Sto caricando. Restate in attesa per favore...
cerca
  • Home
  • Prima delle missioni spaziali

Prima delle missioni spaziali Da pilota di caccia ad astronauta

Prima di diventare un astronauta, Michael Collins ha avuto una carriera di pilota da caccia e collaudatore.

Laureatosi nel 1952 presso la United States Military Academy, entrò successivamente a far parte dell’USAF – l’Aeronautica degli Stati Uniti – grazie alla quale poté pilotare i caccia F-86 Sabre alla base aerea di Chambley-Bussières, in Francia.

Nel 1960 fu accettato nella scuola per piloti collaudatori sperimentatori dell’Aeronautica militare presso la base di Edwards, che successivamente fu ribattezzata “Scuola per piloti di ricerca aerospaziale dell’Aeronautica militare” (USAF Aerospace Research Pilot School o ARPS), il cui corso fu esteso per includere i fondamenti del volo spaziale. Collins si diplomò nel terzo corso di questa scuola, che utilizzava per l’addestramento aerei Lockheed NF-104A.

Successivamente Collins fu selezionato nel terzo gruppo di 14 astronauti, annunciato ufficialmente dalla NASA il 18 ottobre 1963.

 

Foto:
USAF, NASA

Storia
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Dopo l’addestramento iniziale su T-6 Texan, Collins fu assegnato alla base Nellis dell’Aeronautica, dove iniziò a pilotare i caccia North American F-86 Sabre, come quello visibile sullo sfondo (Foto USAF)
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Nei primi anni ‘60 Collins fu tra i diplomati del terzo corso ARPS (Aerospace Research Pilot School - Scuola per piloti di ricerca aerospaziale); qui è in posa davanti a un Lockheed NF-104A utilizzato per l’addestramento
Mi piace 1
Visualizza più grande
Scarica
I diplomati del corso ARPS; in prima fila, da sinistra: Ed Givens, Tommie Benefield, Charlie Bassett, Greg Neubeck e Michael Collins; nella seconda fila, in piedi: Al Atwell, Neil Garland, Jim Roman, Al Uhalt e Joe Engle
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Una delle primissime foto ufficiali a ritrarre Michael Collins come aspirante astronauta (Foto NASA S64-29926)
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Il terzo gruppo di astronauti annunciato dalla NASA il 18 ottobre 1963; in piedi (da sinistra a destra) Michael Collins, R. Walter Cunningham, Donn F. Eisele, Theodore C. Freeman, Richard F. Gordon Jr., Russell L. Schweickart, David R. Scott e Clifton C. Williams Jr.; seduti (da sinistra a destra) Edwin E. Aldrin Jr., William A. Anders, Charles A. Bassett II, Alan L. Bean, Eugene A. Cernan e Roger B. Chaffee (Foto NASA GPN-2000-001476)
Mi piace 2
Visualizza più grande
Scarica
L'intero corpo degli astronauti USA durante l'addestramento alle immersioni subacquee; Collins è il quinto in piedi da destra (Foto NASA S67-30087)
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
L’equipaggio principale della Gemini 7 (in piedi a destra, comandante Frank Borman, in ginocchio a destra, pilota James A. Lovell Jr.) e quello di riserva (in ginocchio a sinistra, pilota Michael Collins, in piedi a sinistra comandante Edward H. White II) (Foto NASA 65-41828)
Mi piace 2
Visualizza più grande
Scarica
Una rara immagine goliardica dei due equipaggi della missione Gemini 7 (Foto NASA)
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins analizza alcune apparecchiature di ripresa sotto l’occhio vigile di Deke Slayton (Foto NASA S66-42763)

Share it on your social network:

Oppure copia e condividi il seguente indirizzo: