Sto caricando. Restate in attesa per favore...
cerca

Apollo 11 I primi passi umani su un altro mondo

La storica missione Apollo 11 portò i primi due esseri umani a camminare sulla Luna. Partì dalla Terra il 16 luglio 1969 e atterrò sulla Luna il 20 luglio 1969 alle 20:17:39 GMT (le 22:17:39 ora italiana).

Due dei tre astronauti, Neil Armstrong e Buzz Aldrin, scesero sulla Luna usando il modulo lunare denominato Eagle (Aquila) e ne uscirono per effettuare un’escursione di due ore e 31 minuti sulla superficie lunare nelle loro tute spaziali. Armstrong fece il primo passo sulla Luna alle 2:56:15 GMT del 20 luglio (le 4:56:15 ora italiana); Aldrin lo raggiunse sul suolo lunare pochi minuti dopo. L’escursione fu trasmessa in diretta TV mondiale.

Armstrong e Aldrin raccolsero per la prima volta campioni di suolo di un altro corpo celeste. Il terzo membro dell’equipaggio, Michael Collins, rimase in orbita intorno alla Luna ad attendere il ritorno dei due esploratori della superficie lunare e a preparare il veicolo spaziale principale, denominato Columbia, per il lungo viaggio verso casa.

L’Apollo 11 rimase sulla Luna, nella zona del Mare della Tranquillità, in tutto per 21 ore e 36 minuti. Tornò sulla Terra, dopo tre giorni di viaggio, il 24 luglio 1969, riportando a casa 21,55 kg di rocce lunari, 339 fotografie a colori e in altissima risoluzione scattate sulla superficie lunare, foto panoramiche e stereoscopiche a distanza ravvicinatissima del suolo, e una ripresa cinematografica a colori della prima escursione umana sulla Luna.

Storia
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
L’emblema della missione Apollo 11
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Da sinistra, Collins, Aldrin e Armstrong
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
L'equipaggio dell'Apollo 11 esegue un controllo funzionale del compartimento dell'equipaggio, delle attrezzature e delle posizioni di stoccaggio nel modulo di comando (Foto NASA 69-H-957)
Mi piace 1
Visualizza più grande
Scarica
Aldrin, Armstrong e Collins durante l'addestramento al recupero in mare
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins accanto alla centrifuga di addestramento indossa calzature non conformi alla tenuta di volo
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins all’interno di uno dei simulatori
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins sfoggia degli inconsueti baffi mentre si mette in posa accanto al portello del modulo di comando dell’Apollo 11
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins, Armstrong e Aldrin davanti a uno dei simulacri di addestramento del modulo lunare
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins all’interno di uno dei simulatori del modulo di comando Apollo
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins nel tunnel di collegamento fra modulo di comando e modulo lunare. Sopra di lui si vede il complesso meccanismo rimovibile di aggancio (docking probe and drogue)
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins nel modulo di comando
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins si esercita dentro uno dei simulatori del modulo di comando Apollo
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Aldrin, Armstrong e Collins durante un collegamento televisivo
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Armstrong, Collins e Aldrin in abiti civili davanti al Saturno V che li porterà verso la Luna
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins alla rampa di lancio di Apollo 11
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Il modulo di comando e servizio dell’Apollo 11 viene installato in cima al grande lanciatore Saturno V
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Michael Collins nel simulatore dell’Apollo 11, diciotto giorni prima del lancio (Foto NASA S69-38317)
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Schema della “torre di emergenza” (il razzo che avrebbe sollevato l’intero modulo di comando, allontanandolo dal Saturno V, in caso di pericolo) e del modulo di comando e servizio
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Sezione schematica del lato sinistro del modulo di comando Apollo
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Schema dell’interno del modulo di comando Apollo
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Schema del pannello comandi principale del modulo di comando Apollo
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Illustrazione degli interni del modulo di comando Apollo. Sono evidenziati i sedili e gli involucri di contenimento per il sonno
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins durante una vestizione per la missione Apollo 11
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins, in tuta spaziale Apollo, mostra in dettaglio lo Snoopy cap, la cuffia integrata per le radiocomunicazioni
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Ritratto intenso di Collins, sigillato dentro la propria tuta spaziale
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Collins (a sinistra) e Armstrong si dirigono verso il veicolo che li porterà alla rampa di lancio
Mi piace 1
Visualizza più grande
Scarica
Da sinistra, Aldrin, Collins e Armstrong salgono a bordo del veicolo che li porterà ai piedi del Saturno V sulla rampa di lancio. Collins porta un sacchetto di carta contenente una minuscola trota trofeo da consegnare al direttore della rampa di lancio, Guenter Wendt
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Guenter Wendt, direttore della rampa di lancio di Apollo 11, mostra la trota trofeo regalatagli come scherzo da Michael Collins
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Decollo di Apollo 11, visto dalla sommità della torre di lancio
Mi piace
Visualizza più grande
Scarica
Apollo 11 inizia la propria corsa verso la Luna, sollevandosi dalla rampa di lancio

Share it on your social network:

Oppure copia e condividi il seguente indirizzo: